Consulenza aziendale

Consulenza organizzativa

La realtà interna ed esterna dell'azienda va sempre più rapidamente trasformandosi per effetto delle innovazioni di carattere tecnologico e gestionale, nonché delle forze tecnico-economiche e delle spinte e pressioni ambientali che i vari stakeholder dell'impresa esercitano su questa. Ciò se da un lato crea nuove opportunità economiche, dall'altro è fonte di nuovi e sempre più complessi problemi per affrontare i quali è indispensabile poter disporre di nuove tecniche e strumenti gestionali. La CALVELLI RSP si avvale di professionisti che quotidianamente attuano una sintesi tra le nuove conoscenze nel campo della gestione aziendale e la pluriennale esperienza vissuta a diretto contatto con le varie realtà aziendali, essi sono pertanto in grado di elaborare ed applicare le soluzioni più adatte alle singole esigenze, creando nel contempo i presupposti per il passaggio a soluzioni sempre più avanzate e sofisticate. L'attività di consulenza della CALVELLI RSP tende ad affrontare le esigenze aziendali secondo i criteri organizzativi più avanzati e nello stesso tempo più pratici, adattando le soluzioni alle specifiche necessità delle singole aziende e curando l'applicazione diretta delle soluzioni prospettate.

Il Check Up

Gli interventi sono sempre preceduti da un'analisi avente lo scopo di: conoscere la realtà aziendale, valutare la possibilità di efficaci interventi organizzativi e formulare concrete proposte di intervento. Tale check-up iniziale si compone delle seguenti fasi: acauisizione documenti, acquisizione di informazioni non reperibili su documenti contabili, elaborazione dell'analisi, redazione di una relazione esplicativa, discussione dei risultati con la direzione aziendale.

La discussione finale dei risultati ottenuti con l'analisi, non impegnativa per l'applicazione degli interventi evidenziati come necessari, ha il fine di far emergere i reali problemi, le priorità ed i possibili interventi solutivi. La discussione finale dei risultati ottenuti con l'analisi, non impegnativa per l'applicazione degli interventi evidenziati come necessari, ha il fine di far emergere i reali problemi, le priorità ed i possibili interventi solutivi. Gli interventi applicabili all'interno della vostra impresa sono ricompresi nei seguenti moduli.

Controllo di Gestione

L'attività d'impresa oltre che in senso storico deve essere analizzata in senso prospettico. Dato che l'impresa stessa rappresenta una realtà in continuo divenire inserita in un ambiente dinamico e turbolento, per l'imprenditore è più importante cercare di individuare le tendenze evolutive future delle componenti aziendali. Strumenti utilizzati sono il budget, analisi degli scostamenti, analisi per flussi finanziari, preventivo finanziario, piano degli investimenti, Gaant per ogni singolo investimento, ecc..

Controllo ed analisi dei costi aziendali

L'analisi dei costi aziendali viene svolta assieme all’impostazione della contabilità industriale:scelta del sistema ottimale, definizione dei centri di costo, analisi differenziale dei costi, scelta sulle alternative di sell or buy, analisi di investimenti alternativi.

Determinazione Marginalità aziendali

In una realtà economica sempre più complessa, non sempre le aziende sono in grado di determinare con esattezza i propri margini interni. La difficoltà consiste soprattutto nella scissione della performance complessiva nei risultati derivanti dai vari comparti aziendali, in modo che sia immediato individuare in che misura questi concorrono alla formazione del reddito complessivo (positivo o negativo), nonché la definizione dei settori su cui è più conveniente investire.

Determinazione Listini Prodotti o Commessa

La determinazione del giusto prezzo di listino oppure del prezzo a cui effettuare una commessa è la chiave di volta per una efficiente gestione aziendale (pensiamo a quante volte ci accorgiamo dopo un po' di tempo di aver praticato un prezzo inferiore ai nostri costi totali determinando così una perdita). A questo scopo la CALVELLI RSP ha messo a punto una procedura operativa attraverso la quale si perviene a tale risultato. Tale procedura, direttamente discendente dal punto precedente, viene implementata in un software personalizzato per ogni azienda. Il software viene impiantato al cliente dai ns. consulenti che ne illustrano anche il facile utilizzo operativo, cosicché l'azienda può in seguito operare da sola. I risultati ottenuti possono quindi essere analizzati in modo incrociato con i prezzi praticati, nonché con i prezzi di mercato così da avere utili elementi per le decisioni strategiche in materia di: politiche di vendita, sconti massimi praticabili, posizionamento rispetto ai concorrenti diretti.

Organizzazione del Personale

In senso storico la gestione delle risorse umane è stata affrontata anzitutto dalle grandi imprese, soprattutto multinazionali, e da quelle a maggior tasso di redditività che hanno così trasformato un problema in un punto di forza aziendale. Ormai da molti anni questa problematica investe anche l'impresa media e medio - piccola. Una miglior gestione delle risorse umane rappresenta senz'altro un vantaggio competitivo notevole e una chiave per il successo aziendale. Tutto ciò richiede all'impresa una gestione delle risorse umane attenta e sempre più professionale. Inoltre una corretta pianificazione delle risorse umane, come la pianificazione di qualsiasi altro fattore produttivo, si traduce in un vantaggio in termini di costi. L'organizzazione del personale deve poggiare i suoi fondamenti su una serie di regole codificate, certe ed immediatamente controllabili. L'individuazione dei compiti che ciascuno deve svolgere all'interno dell'azienda e dei tempi necessari per il loro svolgimento è alla base di una buona gestione delle risorse umane. Ai fini di una buona organizzazione del personale sono inoltre disponibili servizi volti all'ottenimento di finanziamenti a fondo perduto per attività di formazione e riqualificazione di personale interno. Vengono finanziate tutte le spese relative al corso di formazione come: Analisi dei compiti e del personale, Creazione del mansionario, Determinazione dei tempi e carichi di lavoro, Analisi del clima aziendale, Analisi delle competenze.

Organizzazione Aziendale

Una fonte importante di riduzione degli sprechi interni che si traduce quindi in una diminuzione dei costi fissi può essere individuata in una buona organizzazione interna. Dal punto di vista dei rapporti personali questo deve portare ad una diminuzione delle frizioni e degli attriti interni. Una buona organizzazione deve infatti avere procedure certe e modulistica appropriata e immediatamente comprensibile a tutti per cui le fasi sono: Razionalizzazione del lavoro d'ufficio, Revisione delle procedure, Creazione modulistica, Bilanciamento dei carichi di lavoro.

Finanziario

A seguito dell'impostazione di processi di controllo di gestione si evidenziano le tipologie ed entità delle necessità finanziarie. E' possibile effettuare assistenza e scelta delle possibili fonti di finanziamento sia a breve che a medio lungo termine con cura delle pratiche di richiesta ed erogazione dei fondi. Quando ricorrono i requisiti vengono studiati e realizzati progetti di finanziamenti a fondo perduto e/o agevolati (iniziative comunitarie e/o nazionali).

Per maggiori informazioni: clicca qui